Lo zafferano è una spezia dall´aroma unico e inebriante, ma solo in cucina possiamo assaporarne il gusto intenso e percepirne l’aroma avvolgente. E’ generalmente coltivato in appezzamenti di modesta superficie poiché richiede un consistente impiego di manodopera. La spezia si origina da stimmi contenuti all´interno di un fiore di colore violaceo che nasce da bulbi-tuberi piantati nel mese di agosto. Il raccolto inizia da metà ottobre fino alla fine del mese, la mattina presto, quando il fiore è ancora chiuso. Pazientemente e unicamente a mano, lo stimma viene separato dal fiore e messo ad essiccare. Per ottenere un grammo di prodotto finito, occorrono circa 180 fiori poiché ogni fiore ha solamente tre stimmi.

Formati:

Vasetto da 0,50 g

Vasetto da 0,25 g

Monodose da 0,10 g
AgriSperanza 1892 - Società agricola semplice Località Collemezzo, 7 - 06030 - Giano dell’Umbria (PG) ITALIA P.Iva: 03509280545