La goccia di diamante della nostra produzione olearia è il monocultivar SAN FELICE;  ottenuto dalla frangitura del frutto dell’omonima pianta presente solo nel nostro territorio. Raccolto alla prima invaiatura, offre un’alta qualità e una bassa resa, motivo per cui la produzione è limitata.

E’ un olio ad alto contenuto di polifenoli, sostanze utili a contrastare l’ossidazione.

ORIGINI DEL NOME:

Il nome San Felice deriva dall’omonimo vescovo e martire vissuto nel 4° secolo D.C. Sul luogo del martirio, i cristiani dell’epoca costruirono una splendida Abbazia intitolata al martire Felice.
I monaci benedettini, fedeli alla loro regola “ora et labora”, avrebbero trapiantato nelle nostre fertili terre una cultivar di olivo, denominato in seguito San Felice, che ha subito attecchito diffondendosi in alcune limitate zone e producendo un’eccellente qualità di olive.

Cultivar: San Felice.

Sistema di raccolta: Brucatura a mano.

Metodo di estrazione: A ciclo continuo

Filtrazione: Nessuna. Una leggera sedimentazione si potrebbe formare sul fondo del contenitore.

Colore: verde con riflessi dorati.

Utilizzo: Ottimo per esaltare il gusto di carni bianche, pesce e formaggi.


 

 

Formati:

Bottiglia in vetro 500 mL in produzione limitata 
 AgriSperanza 1892 - Società agricola semplice Località Collemezzo, 7 - 06030 - Giano dell’Umbria (PG) ITALIA P.Iva: 03509280545